VIDEO – Bayern Monaco-Inter 2-3: le migliori partite del decennio (#8)

Articolo di
26 Dicembre 2019, 11:30
Condividi questo articolo

Inter-News.it ripercorre l’ultimo decennio della storia dell’Inter, iniziato con un Chievo-Inter e conclusosi con Inter-Genoa di sabato scorso. La terza delle dieci migliori partite del decennio è Bayern Monaco-Inter 2-3 del 15 marzo 2011. Pandev completa la rimonta perfetta, nel remake della finale di Madrid.

REMAKE PERFETTO – Uno strano scherzo del destino ha deciso che Inter e Bayern Monaco si incrociassero agli ottavi di finale della Champions League 2010/2011. A meno di un anno di distanza dalla finale di Madrid, i bavaresi hanno l’occasione per vendicarsi. E la partita di andata a San Siro, decisa dalla rete di Mario Gomez al 91′, sembra la più classica e fredda delle vendette. Il ritorno si fa difficilissimo per i nerazzurri, che però possono contare su Samuel Eto’o e sul suo feeling con le partite che contano. Al 4′ Eto’o scatta sul filo del fuorigioco e brucia Thomas Kraft: 0-1 per l’Inter, passaggio agli ottavi completamente riaperto. Una beffa a cui il Bayern Monaco non vuole sottostare: in 10 minuti, tra il 21′ e il 31′, la squadra di Louis Van Gaal ribalta la gara. Prima Mario Gomez (ancora) e poi Thomas Muller rovesciano il risultato. Al 45′ i bavaresi sono in piena trance agonistica, e i nerazzurri fanno sempre più fatica a resistere all’asfissiante pressing avversario.

Bayern Monaco-Inter 2-3: secondo tempo da incorniciare

La ripresa si apre seguendo lo stesso ritornello: il Bayern Monaco attacca senza soluzione di continuità, Julio Cesar deve compiere un paio di straordinari. A rialzare la testa, portando i suoi fuori dal guardo, ci pensa Wesley Sneijder. Al 63′ il numero 10 riceve palla da Eto’o sui 20 metri, e con un destro chirurgico traccia un diagonale ineluttabile. 2-2, e più di metà ripresa per tentare l’impresa. I bavaresi adesso iniziano a pagare dazio per lo sforzo atletico compiuto, e gli uomini di Leonardo tornano arrembanti. Dopo un paio di occasioni per parte, a due minuti dalla fine si compie il miracolo. Protagonista ancora Eto’o: il camerunese semina il panico in area, e serve il secondo assist della serata, stavolta a Goran Pandev. Il macedone entra in area come un treno, e piazza un sinistro perfetto per il 2-3 finale. A marzo 2011 come a maggio 2010, l’Inter esce ancora vincente dalla sfida contro il Bayern Monaco. Dall’account YouTube “Top Football”, il video con gli highlights della gara:

<< Vedi anche: Inter-Milan 4-2: le migliori partite del decennio (#9)

Vedi anche: Inter-Milan 2-0: le migliori partite del decennio (#7) >>



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.