VIDEO – Bastoni, con l’Inter un avvio da predestinato

Articolo di
4 Maggio 2020, 20:43
Alessandro Bastoni Lecce-Inter
Condividi questo articolo

Alessandro Bastoni è arrivato all’Inter dopo due anni in prestito nella provincia del calcio italiano. Sembrava l’ennesimo passaggio fugace prima della prossima destinazione, ma Conte ha posto il veto. Il difensore classe 1999 ha catturato il nuovo tecnico nerazzurro, che ci ha messo ben poco a sgrezzarlo. Ecco gli highlights della prima parte di stagione, pubblicato dall’Inter attraverso il canale YouTube.

PREDESTINATO – Da diversi anni Alessandro Bastoni porta l’etichetta del predestinato, a maggior ragione dopo che il suo cartellino è diventato di proprietà dell’Inter. I nerazzurri hanno investito oltre 31 milioni di euro nell’estate 2017, per il neo-diciottenne cresciuto nel rinomato vivaio dell’Atalanta. Il giovane difensore è rimasto a Bergamo per poi battezzarsi in Serie A l’anno successivo, a Parma. 24 presenze e un gol (il primo in nella massima serie) per Bastoni con gli emiliani. Numeri ottimi, che sono valsi un esame approfondito ad Appiano Gentile la scorsa estate. Esame superato a pieni voti, tanto da convincere Antonio Conte a trattenere in nerazzurro il giovane virgulto. Con un lavoro certosino, il tecnico ha iniziato a sgrezzarlo scegliendo un approccio diretto: titolare già alla sesta giornata, contro la Sampdoria. Fino all’interruzione delle competizioni, Bastoni con l’Inter ha 17 presenze, di cui 15 da titolare. Il suo rendimento ha standard talmente elevati, da aver pian piano insediato un mostro sacro come Diego Godin nelle rotazioni difensive. Nel video YouTube pubblicato dall’Inter, si possono osservare i principali highlights della prima stagione nerazzurra di Alessandro Bastoni. Tra questi, anche il primo gol da interista, contro il Lecce:


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE