VIDEO – Baggio entra e risponde a modo suo a Lippi, Inter OK a Verona

Articolo di
23 Gennaio 2019, 09:10
Condividi questo articolo

La rubrica del video del giorno sulle partite dell’Inter oggi torna indietro al 2000: il 23 gennaio i nerazzurri vincevano 1-2 contro il Verona in Serie A rimontando lo svantaggio iniziale con Roberto Baggio, lasciato in panchina da Marcello Lippi in una delle tante discussioni di quella stagione ma decisivo e capace di rispondere in campo alle discutibili scelte del tecnico.

DECIDE IL 10Diciannove anni fa l’Inter batteva 1-2 il Verona nella diciottesima giornata di Serie A 1999-2000. All’andata era stata una passeggiata con tripletta di Christian Vieri, ma stavolta il numero 32 non c’è e al riposo vanno avanti i gialloblù, complice una disattenzione difensiva che permette a Martin Laursen di segnare il suo primo gol in Serie A. Dopo l’intervallo però riemerge Roberto Baggio, che Marcello Lippi aveva lasciato in panchina in una delle tante diatribe stagionali: il numero 10 avvia subito l’azione del pareggio, favorita da un rimpallo che permette ad Alvaro Recoba di armare il suo sinistro, e poi a un quarto d’ora dal termine irrompe a centro area per fissare l’1-2 (al Bentegodi sarà decisivo anche quattro mesi dopo…). Successivamente l’Hellas chiude in dieci per l’espulsione di Domenico Morfeo, appena arrivato da Cagliari e futuro nerazzurro. Di seguito il video dall’account YouTube “GM Mile”.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.