Video

VIDEO AMARCORD – Ronaldo e le magie sulla neve a Mosca: Inter in finale!

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 14 aprile 1998. Ronaldo volteggia sul ghiaccio in casa dello Spartak Mosca, portando i nerazzurri in finale di Coppa UEFA.

CIGNO BRASILIANO – La semifinale di ritorno tra Spartak Mosca e Inter nella Coppa UEFA 1997/98 rimarrà nella storia come una delle singole prestazioni più incredibili. E il protagonista, come quasi sempre in quella stagione nerazzurra, è Ronaldo. Che nella gara di andata a San Siro (vinta 2-1) non riesce a incidere (qui il video), ma al ritorno si diverte. Nonostante le paure iniziali, dettate da due cose. In primis il campo, una lastra di ghiaccio e fango ai limiti della praticabilità. E poi perché Andrey Tikhonov porta in vantaggio i russi già al 12′, con un gran destro nell’area nerazzurra. Tuttavia Ronaldo spazza via le paure nerazzurre a un soffio dall’intervallo, trovando l’1-1 al termine di una bagarre nell’area russa. E al 75′ del secondo tempo firma uno dei suoi gol più belli con l’Inter. Improvvisa un triangolo con Ivan Zamorano al limite dell’area e si infila tra tre difensori avversari sfidando l’impenetrabilità dei corpi. Prima di depositare in rete il piatto mancino dell’1-2, si toglie anche lo sfizio di dribblare il portiere. Vince così l’Inter, che andrà a giocarsi (e vincere) la finale di Parigi contro la Lazio. Rivediamo la vittoria nerazzurra nel video YouTube di “Inter070Bis”:

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button