Video

Tanti auguri Samir Handanovic! Leader silenzioso in un momento delicato

Samir Handanovic, capitano dell’Inter, compie oggi 36 anni. Leader silenzioso capace di raccogliere la fascia in un momento molto delicato della storia recente dell’Inter. Gli auguri dalla redazione di “inter-news.it” con un video celebrativo e tanta speranza per il futuro prossimo dei nerazzurri

RIALZARSI – Avrebbe voluto festeggiarlo in maniera diversa il suo nono compleanno all’Inter. Samir Handanovic compie oggi 36 anni e questa mattina, forse per qualche ora, riuscirà a mettere da parte il brutto errore di ieri sera contro il Torino. Un errore non da Samir, non da capitano. Una presa leggera che ha spianato la strada allo 0-1 di Andrea Belotti, poi fortunatamanete ribaltato. Non è comune vederlo sbagliare così, ed è per questo che il portiere sloveno avrà continuato a fustigare sé stesso nelle ore successive alla partita. Nonostante la vittoria, certo, poiché il ruolo del portiere è quanto di più complesso possa esserci su un rettangolo verde. Equilibri psicologici molto sottili e la capacità di camminare sopra quel celebre filo posto esattamente sopra il baratro della follia. Ma a volte questo può non bastare e Handanovic, magari, preferisce la via della riflessione silente. Delle poche parole, ma spesso giuste e sagge.

EREDITÀ – D’altronde, raccogliere la fascia di capitano in un momento delicato come il febbraio 2019 non dev’essere stato facile. La polveriera del caso Mauro Icardi, i risultati che improvvisamente stentavano ad arrivare e un luogo, lo spogliatoio dell’Inter, dove qualcuno pareva aver aperto un vaso maledetto. Handanovic è diventato capitano dell’Inter con un tweet, il 13 febbraio 2019. Lo ricordiamo bene quel tweet, ma ricordiamo meno bene le volte in cui lo sloveno ha abbassato miracolosamente la saracinesca. Negli occhi dei tifosi nerazzurri, c’è ancora il suo errore di ieri. Sarà difficile dimenticarlo, anche perché, se uno come lui stacca la spina in un momento di generale incertezza, cadono davvero le braccia. Handanovic ha appena compiuto 36 anni e l’Inter sta ragionando su come sostituirlo. Non sarà facile trovare qualcuno che raccolga, stavolta, la sua eredità. Un ‘capitanato’ breve il suo, ma in uno dei momenti più complicati della storia recente dell’Inter. Lo sloveno ha attraversato annate difficili, altre molto difficili, alcune addirittura orribili. Non è ancora riuscito ad alzare un trofeo, come molti di quella generazione che forse “avrebbero meritato un’Inter migliore“, come ha detto Rodrigo Palacio in un’intervista tempo fa. Ecco: forse Handanovic avrebbe meritato un’Inter migliore. Ma forse l’avremmo meritata un po’ tutti. Tanti auguri Samir!

Fonte: Account YoutTube ufficiale dell’Inter

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button