Il futuro di Nagatomo e il suo ruolo nello spogliatoio

Articolo di
3 gennaio 2016, 15:19
Espulsione Nagatomo Napoli-Inter

Inserito in estate nella lista dei giocatori cedibili, Yuto Nagatomo in questi mesi sembra essersi guadagnato non soltanto la riconferma per la stagione corrente, ma addirittura il rinnovo con l’Inter. Su questa scelta, oltre alle prestazioni sul campo, pare aver pesato l’atteggiamento del giapponese nello spogliatoio, come dimostrano alcuni suoi tweet

COLLANTE NELLO SPOGLIATOIO – Il terzino nipponico, all’Inter dal gennaio del 2011, si è distinto da subito per essere uno degli elementi più capaci di entrare in sintonia con il gruppo. Fin dai tempi degli inchini a Javier Zanetti e degli scherzi di Cassano, Nagatomo si è dimostrato uno di quei giocatori che, all’interno dello spogliatoio, ha sempre saputo partecipare attivamente alle dinamiche della squadra. Il suo profilo Twitter, con alcune immagini postate di recente, non fa che confermare questo suo ruolo: una fotografia con “L’amico Medel”, una con il gruppo dei giocatori slavi, un’altra con i colombiani e una con il capitano e “Grande amico Mauro”. Un collante per uno spogliatoio che, negli anni, ha subito varie rivoluzioni e che ha bisogno di avere alcuni punti fissi.

Questi alcuni tweet di Nagatomo:

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE