Godin indica la via: “Girone di andata molto positivo! Inter-Atalanta…”

Articolo di
12 Gennaio 2020, 13:34
Condividi questo articolo

Godin ha analizzato Inter-Atalanta e fatto un bilancio della prima parte di campionato nerazzurra. Il difensore indica la strada da seguire sintetizzando il suo pensiero tramite un post su Twitter

PAROLE DA LEADERDiego Godin, tornato titolare ieri sera dopo la panchina di Napoli, si esprime così dopo Inter-Atalanta: “Non siamo riusciti a vincere ma abbiamo ottenuto un punto importante in una partita difficile, chiudiamo così un girone di andata molto positivo. Dobbiamo continuare a lavorare per i prossimi impegni!“. Il numero 2 è quindi pienamente immerso nel mondo nerazzurro, al contrario di quanto emerso da alcune voci nei giorni scorsi. L’ex capitano dell’Atletico Madrid, probabilmente complice la panchina in Napoli-Inter, era stato definito scontento della situazione a Milano e pronto a chiedere la cessione. Nulla di tutto questo è finora accaduto e Godin ha tenuto a trasferire il proprio pensiero sul prosieguo della stagione a compagni e tifosi interisti. Le sue parole smentiscono infatti quanto emerso da più parti nelle ultime settimane. Di seguito il tweet del leader difensivo dell’Uruguay, all’Inter dalla scorsa estate e desideroso di aiutare i nerazzurri a tornare competitivi per grandi traguardi. L’uruguaiano sa come si fa e si mette così a disposizione di Antonio Conte e compagni.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.