FOTO – Lukaku si sfoga dopo Cagliari-Inter: “Razzismo nel 2019…”

Articolo di
2 Settembre 2019, 14:39
Lukaku Lukaku
Condividi questo articolo

Romelu Lukaku anche ieri è andato in gol in occasione di Cagliari-Inter, e durante il calcio di rigore l’attaccante belga ha subito ululati e insulti razziali. Per questo motivo oggi attraverso i social si è sfogato.

LO SFOGO – Romelu Lukaku dopo gli episodi di razzismo avvenuti in occasione del calcio di rigore in Cagliari-Inter, oggi ha pubblicato questo messaggio attraverso il suo profilo Instagram: “Molti giocatori negli ultimi mesi hanno sofferto di abusi razziali… Ieri è successo anche a me. Il calcio è un gioco che deve essere apprezzato da tutti e non dovremmo accettare nessuna forma di discriminazione che fa solo vergognare il nostro gioco. Io spero che le federazioni di calcio di tutto il mondo reagiscano fortemente su tutti i casi di discriminazione. Le piattaforme social media (instagram, twitter, facebook) devono funzionare meglio con i club di calcio perché ogni giorno si legge almeno un commento razzista sotto il post di ogni persona di colore. Signore e signori è il 2019, e invece di andare avanti, andiamo indietro, io penso come giocatore che abbiamo bisogno di unirci e fare una dichiarazione in merito, per rendere questo gioco pulito e godibile per tutti”.

 



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.