Social Network

FOTO – Leao, scappa un like alle teorie complottistiche pro-Inter

Rafael Leao non si dà ancora per vinto. Il calciatore del Milan mette un like ad un post su X di un tifoso per un episodio accaduto durante Inter-Lazio. Mossa veramente discutibile.

MA PERCHÈ? – Rafael Leao ancora non si arrende. Su X è la volta dell’ennesima teoria complottistica pro-Inter di questa stagione. Un tifoso ha pubblicato un video dell’intervento in scivolata di Benjamin Pavard in uno contro uno da dietro su Taty Castellanos durante InterLazio. L’arbitro ha giudicato regolare l’azione, il francese prende palla prima del giocatore biancoceleste e fa un miracolo. Nella corsa l’attaccante cade, ma il fallo non esiste proprio. Il calciatore del Milan non è d’accordo e mette un like sospetto.

Mosse che potrebbero essere sicuramente evitate, ma l’esterno ci tiene a continuare su questa linea social…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.