FOTO – Hakimi all’Inter, il benvenuto in Serie A di Theo Hernandez

Articolo di
2 Luglio 2020, 20:30
Hakimi Hakimi
Condividi questo articolo

Achraf Hakimi è ufficialmente un giocatore dell’Inter, come annunciato nella giornata di oggi. Tra i primi a dargli il benvenuto in Serie A, c’è Theo Hernandez. Entrambi ex Real Madrid, si ritroveranno ora sui campi di Serie A, e nei prossimi derby tra Inter e Milan.

ARIA DI DERBY – C’è già aria di derby per Achraf Hakimi, nuovo giocatore dell’Inter. In attesa dell’annuncio in pompa magna che un colpo del genere merita, il terzino marocchino si gode le prime ore della sua storia nerazzurra. E tra i primi a dargli il benvenuto in Serie A c’è una vecchia conoscenza per l’ex Borussia Dortmund, il terzino del Milan Theo Hernandez. I due sono stati a lungo separati nel corso della carriera, e continueranno ad esserlo nei prossimi anni. Hakimi è cresciuto nel Real Madrid, Hernandez nell’Atletico Madrid. Il marocchino è di piede destro (ma calcia benissimo anche di sinistro), il francese è un mancino puro. Si sono trovati a condividere lo spogliatoio solo una volta, per appena 12  mesi. Era la stagione 2017/18, ed entrambi giocavano proprio nel Real Madrid. Unica stagione coi blancos per tutti e due: 17 gare e 2 gol per Hakimi,  23 per il rossonero. Ma la stagione rimane ugualmente indimenticabile, con la prima Champions League vinta nella loro giovane carriera. Ancora su fasce opposte, i due esterni torneranno ad affrontarsi con due maglie diverse. Ecco il benvenuto di Hernandez ad Hakimi: “A presto in @SerieA e nei futuri derby @AchrafHakimi ? #GoodMemories”.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.