Primo Piano

Zhang: «Stagione storica, grazie a tutti! Inzaghi, serenità. Che gioia i tifosi!»

Steven Zhang ha parlato su Inter Tv facendo un bilancio della stagione appena conclusa dell’Inter. Omaggio ai tifosi e al lavoro di Inzaghi e di tutta la squadra

BILANCIOZhang valuta la stagione dell’Inter: «E’ stata una stagione bellissima nella quale abbiamo vinto due trofei e siamo andati avanti anche a livello internazionale in Champions League, qualificandoci agli ottavi dopo tanto tempo. Allo stesso tempo, purtroppo non siamo riusciti a vincere lo Scudetto ma abbiamo combattuto fino all’ultima giornata. Complimenti al Milan e complimenti a tutti gli avversari del campionato. Siamo stati molto contenti di aver visto i nostri tifosi festeggiare, siamo contenti per noi e i nostri tifosi. Nel complesso, è stata una stagione storica che ricorderemo tutti».

PROGRAMMAZIONEZhang determinato in vista della prossima annata: «La stagione è appena finita ma non smetteremo di lavorare pensando già alla prossima. Dobbiamo rimanere competitivi e lottare per grandi traguardi, guardando avanti e puntando al massimo. L’incontro di oggi è stato utile per pianificare la prossima stagione, migliorarci e puntare sempre al massimo».

PROPRIETÀZhang ripercorre il lavoro della società: «Abbiamo comprato l’Inter 6 anni fa e l’anno scorso abbiamo vinto lo Scudetto e quest’anno abbiamo vinto altri due trofei molto importanti. Negli ultimi anni siamo riusciti a migliorare la nostra posizione in classifica e soprattutto negli ultimi tre anni abbiamo raggiunto risultati impressionanti. Questo dimostra che i calciatori e lo staff ad Appiano Gentile stanno andando nella direzione giusta. Voglio anche ringraziare tutti i dipendenti che lavorano nei nostri uffici, è un lavoro di squadra. Il lavoro dei dipendenti, oltre al sostegno dei risultati ci hanno permesso di raggiungere grandi traguardi. Inoltre ci aiuteranno anche a raggiungere altri importanti traguardi».

INZAGHI − Così Zhang sul tecnico nerazzurro: «Inzaghi mette serenità. E’ un piacere lavorare con lui, è un uomo molto intelligente, un grande allenatore. Con lui andremo avanti insieme sicuramente perché riesce anche a mantenere un ambiente sereno. Gode del sostegno nostro e di tutti i tifosi e dei giocatori».

OBIETTIVO E RICORDOZhang parla di sostenibilità e di gioia per il ritorno dei tifosi a San Siro: «Penso che la cosa più importante è che la squadra sia rimasta competitiva. L’obiettivo è sempre di migliorarci, risultati sportivi sono l’obiettivo più importante per il club. E tutto il resto viene di conseguenza. Essendo uno dei club più importanti del mondo dobbiamo mantenere una linea sostenibile tenendo a bada la struttura dei costi e l’intera organizzazione, la cultura aziendale, gli aspetti del marketing e commerciali dando gioia a tutti i nostri tifosi. Il momento più bello dico il ritorno dei tifosi allo stadio, vederli sostenere i giocatori, è stato il momento più bello. Speriamo di continuare così anche la prossima stagione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh