Zhang: “Razzismo? Educazione strumento per combatterlo. Suning…”

Articolo di
5 Marzo 2020, 17:06
Zhang Steven
Condividi questo articolo

Steven Zhang, presidente dell’Inter, è intervenuto al FT Business of Football. Il numero uno nerazzurro non ha parlato solo di Fair Play Finanziario e di quanto successo col presidente di Lega Serie A

AZIENDA – Steven Zhang ha sottolineato anche cosa fa Suning: «Il core business di Suning è il consumer business. Ci siamo evoluti, da offline company siamo passati ad essere online. Abbiamo maggiori introiti, siamo media broadcaster in Cina dei maggiori campionati di calcio. Il nostro è un percorso che mira alla proposta di contenuti digitali che siano interessanti per le varie tipologie di audience, tenendo presente le differenti culture e generazioni».

CALCIO FEMMINILE – Zhang ha detto la sua sul calcio femminile: «Si tratta di una componente sempre più interessante, abbiamo visto che fin da subito anche i tifosi e gli appassionati sono molto positivi riguardo all’Inter Femminile ma anche alla squadra femminile che abbiamo in Cina. I partner sono molto interessati e sensibili, è una direzione che prenderanno tutti i club».

RAZZIMO – Zhang ha chiuso parlando del razzismo: «L’educazione è lo strumento adeguato per combattere questa situazione. Noi abbiamo la parola INTERNAZIONALE nel nome del Club. Siamo uniti, da qualunque cultura proveniamo, siamo Brothers Universally United. Le nostre campagne puntano a sensibilizzare le persone, a veicolare i messaggi corretti, a partire dai più giovani».

Fonte: Inter.it


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE