Zhang: “Juventus-Inter? Faremo un regalo ai tifosi, Conte eccezionale”

Articolo di
6 Marzo 2020, 08:07
Steven Zhang
Condividi questo articolo

Il numero 1 dell’Inter ha rilasciato alcune dichiarazioni alla “Gazzetta dello Sport”, dopo aver parlato ieri durante un evento organizzato a Londra dal Financial Times (vedi articolo). Steven Zhang ha parlato del rapporto con Antonio Conte e delle polemiche dell’ultimo periodo connesse a Juventus-Inter e all’emergenza coronavirus

ATTACCO AL POTERE – Si è preso la ribalta e le prime pagine con la stoccata diretta al presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino. Prima di quel giorno, Steven Zhang è sempre apparso molto discreto. Ha scelto il momento delicato per emergere dall’acqua e anche ieri, nel corso di un evento organizzato a Londra dal Financial Times, ha continuato a battere il ferro. Poco prima di lasciare la capitale britannica, l’ha intercettato “La Gazzetta dello Sport”: “”Si gioca ed è fondamentale che avvenga nelle condizioni di un piano di sicurezza. La salute è la priorità numero uno. Sono convinto che anche così, a porte chiuse, sarà un grande evento. Juventus-Inter è un match che appassiona milioni di tifosi e io guardo con fiducia alla partita di domenica. Sono sicuro che la squadra darà il massimo“.

NAFTALINA – C’è tanta attesa nel vedere Inter e Juventus di nuovo all’opera. Entrambe le squadre avranno da smaltire un po’ di ruggine, legata al periodo d’inattività. Circostanza che non sembra preoccupare il numero uno nerazzurro: “Problemi legati alla lunga attesa? Non credo, sono sicuro che la reazione dell’Inter sarà positiva. Vogliamo fare un bel regalo ai nostri tifosi e possiamo andare a Torino per vincere questa splendida sfida”.

UPGRADE – La crescita del club nerazzurro, sotto l’egida di Suning, è stata davvero esponenziale. Non soltanto in termini tecnici, ma anche e soprattutto sott ilo profilo economico e finanziario: “Da quando l’Inter è stata acquistata da Suning, il club ha subito una vera trasformazione. Innanzitutto, le nostre prestazioni sul campo. In secondo luogo, il valore commerciale e del marketing. I numeri sono doppi, se non addirittura tripli rispetto a un paio d’anni fa. Questo ci permette di poter investire bene sulla squadra, di tenere i campioni e di cercare di attrarre i migliori talenti internazionali“. La chiosa finale è dedicata al suo allenatore: “Siamo davvero fortunati ad avere un allenatore straordinario come Antonio Conte“.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Stefano Boldrini


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE