Zhang: “Icardi? Gruppo sempre prima dei singoli! Presto proposta rinnovo”

Articolo di
18 febbraio 2019, 19:33
Zhang Steven

Steven Zhang ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” a margine dell’Assemblea degli Azionisti, che ha ufficializzato l’ingresso in società di LionRock Capital: il presidente dell’Inter, dopo aver categoricamente escluso una possibile trattativa con la Juventus per Mauro Icardi (vedi articolo), parla della decisione di togliere la fascia di capitano all’attaccante argentino, per il quale esprime parole di stima e fiducia. Di seguito le sue dichiarazioni 

MORALE DELLA STORIA Steven Zhang, presidente dell’Inter, prova a mettere un punto definitivo alla questione Mauro Icardi, precisando un concetto che sta molto a cuore al club nerazzurro: «Nelle ultime settimane ci sono state tante chiacchiere, prima di tutto voglio mettere la parola fine a tutte queste voci. La società ha già preso una decisione e tutte queste discussioni non hanno fatto certamente bene. Alla fine questo incidente insegna una cosa per il futuro: la società e il gruppo vengono sempre prima dei singoli. La nostra decisione trae spunto da questa filosofia e questa filosofia guiderà tutte le future scelte che verranno prese dal club».

ATTESTATO DI STIMA – «Poi ci tengo a dire che Icardi è sempre stato un professionista esemplare e un membro estremamente importante della nostra famiglia. Noi lo aiuteremo sempre a crescere nella maniera giusta e gli garantiremo il supporto del gruppo. Siamo tutti molto positivi, non credo che ci saranno strascichi. Questa settimana si concluderà questa vicenda una volta per tutte, non immaginiamo ulteriori sviluppi per il futuro. Siamo abbastanza fiduciosi. Come ho detto, Icardi come giocatore e come persona è molto professionale. Un bravo ragazzo. Lui continua a restare sempre, sempre, un membro importante di questo gruppo e di questa società. Se si ascoltano le interviste dei giocatori l’altra sera tutti riconoscono il suo ruolo e nel gruppo è sempre il benvenuto».

SUL RINNOVO DI ICARDI – «Sicuramente molto presto parleremo del suo rinnovo perché lui è un giocatore importante per l’Inter. Gli manderemo una proposta ed entreranno nel vivo le trattative sul suo contratto che comunque non hanno nulla a che vedere con quello che è successo».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE