Zhang conferma il Conte pensiero: effetto Villa Bellini, l’Inter riparte “unita”

Articolo di
11 Dicembre 2020, 09:45
Antonio Conte Steven Zhang Inter Antonio Conte Steven Zhang Inter
Condividi questo articolo

Zhang non può essere felice dopo l’uscita della sua Inter dalla Champions League, ma allo stesso tempo non può puntare il dito contro Conte. La stagione è iniziata con un “patto” e, pur avendo già fallito l’unico obiettivo fissato, adesso bisogna ripartire limitando i danni

RIPARTENZA SILENZIOSA – Le parole di Antonio Conte dopo l’uscita dell’Inter da tutte le competizioni UEFA stagionali hanno fatto discutere. Ma dopo un confronto tra le parti, dirigenza e proprietà continuano a dare fiducia all’operato del tecnico. Proprio dal Presidente Steven Zhang arriva l’appoggio più importante, perché conferma quanto espresso da Conte. La priorità in questa stagione è “fare il bene dell’Inter” partendo da una condizione di difficoltà generale causata dal Coronavirus. La stagione anomala rappresenta un alibi al fallimento internazionale dell’Inter, che adesso può ripartire concentrandosi solo sull’Italia. Campionato e Coppa. Il piano C (vedi editoriale). Nonostante ci siano le stesse divergenze dettagliate a fine agosto nella riunione di “Villa Bellini”, oggi l’Inter riparte per portare a termine la stagione. Insieme forzatamente, “uniti per il bene dell’Inter”. Visto che si parla ancora di possibili dimissioni o esonero di Conte, deve cambiare “ufficialmente” l’obiettivo da raggiungere: la necessità di centrare l’obiettivo del piano C dovrà essere comunicato chiaramente anche da Suning (vedi focus).



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.