Primo Piano

Zanetti: «Messi? Ricordo Barcellona-Inter, una parata fu decisiva»

Zanetti ricorda Messi e ripercorre la carriera del suo connazionale, con cui ha avuto la fortuna di giocare all’inizio della carriera dell’attuale attaccante del PSG. Il vice president dell’Inter, in una serie per calcio.com, torna sulla magica serata di Barcellona del 28 aprile 2010.

L’INCROCIO – Questo il racconto di Javier Zanetti: «Ho avuto il privilegio di giocare con Lionel Messi quando ha iniziato il suo percorso in nazionale. Si vedeva che era un giocatore che d’istinto faceva cose che non ho visto fare a nessun altro: grande velocità, grande dribbling, forte fisicamente. Meglio il sinistro suo o di Diego Armando Maradona? Stiamo parlando secondo me di uno dei migliori di tutti i tempi. È una domanda difficile da rispondere, perché entrambi hanno fatto la storia del calcio e uno la sta facendo ancora. Io del sinistro di Messi ricordo la parata di Julio Cesar in semifinale: è stata la parata per vincere la Champions League, perché con quel gol sarebbe stato molto complicato. Sono molto contento che Messi abbia vinto la Copa América, perché aspettava questo momento da tantissimo tempo. Essere il capitano e poter alzare la coppa al Maracanà è il momento migliore. Non ho mai capito quelli che hanno criticato Messi, è l’essenza del calcio e sarà sempre così».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock