Zanetti: “Dispiace per i giocatori e per i tifosi, ora rialziamoci”

Articolo di
11 Dicembre 2019, 13:51
Condividi questo articolo

Javier Zanetti è intervenuto oggi alla consegna del premio Mecenate Dello Sport “Varaldo Di Pietro”. Inevitabile, per il vice presidente dell’Inter, parlare della sconfitta di ieri contro il Barcellona che ha condannato i nerazzurri all’eliminazione dalla Champions League e alla conseguente retrocessione in Europa League. Le parole dell’ex capitano dell’Inter riportate dall’Ansa

RIALZIAMOCI SUBITO – Javier Zanetti è dispiaciuto per la sconfitta e per l’eliminazione e invita la squadra a reagire subito, mantenendo piena fiducia nel gruppo e nel tecnico Antonio Conte: «Dispiace per i giocatori, per Conte e per i tifosi. Bisogna subito rialzarsi, essere resilienti come è sempre l’Inter. A volte dai tutto, ma non basta, ieri non è bastato. Ma questo non deve condizionare il percorso che stiamo facendo, ora bisogna rialzarsi subito perché domenica c’è già una partita importante, speriamo di recuperare i giocatori importanti. Dalle sconfitte si impara, io ne ho vissute tante che mi hanno fatto crescere. C’è percorso da continuare, convinti e consapevoli che la strada e giusta e sono sicuro che alla fine della stagione qualcosa di importante arriverà. Con questa squadra e con questo allenatore si può iniziare a pensare di creare qualcosa di importante».

fonte: ANSA



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.