Primo Piano

Wanda Nara piange: “Icardi via dall’Inter? Non intenzione. Grazie Moratti”

Wanda Nara in lacrime: nel corso di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” la moglie e agente di Mauro Icardi ha pianto mentre spiegava cosa è successo in questa settimana, dopo la revoca della fascia da parte dell’Inter. Qui la prima parte del suo intervento, qui le parole di Giuseppe Marotta intervenuto in collegamento.

NIENTE ADDIOWanda Nara allontana l’addio di Mauro Icardi all’Inter, almeno a parole: «Prima di tutto devo dire che noi siamo una famiglia interista, al di là che sia un periodo buono o no Icardi ha fatto centoventi gol a questa maglia. Quando nessuno credeva a qualche obiettivo Mauro prendeva la squadra e la portava avanti. Giuseppe Marotta? Mi ha fatto ovviamente molto piacere, ha parlato di famiglia e senza sapere questo due giorni fa quando è successo quello che è successo ho chiamato per prima l’Inter. Per me è la nostra famiglia, noi siamo qua a Milano a vivere per l’Inter. Voler andare via? No, no. Massimo Moratti? Io gli ho mandato un messaggio per ringraziarlo di queste parole, perché Icardi stava malissimo. Ho chiesto a lui se mi dava una mano per farlo giocare, perché Mauro è uno che si chiude subito, è sempre forte e porta avanti la squadra. Mi ha detto che capisce e sa cosa sente dentro, che col tempo questo si deve risolvere».

COMPAGNO – Wanda Nara prosegue così, piangendo: «Mauro è contento e orgoglioso di Lautaro Martinez, vuole il meglio per lui. A noi ci hanno detto di andare via prima dallo stadio, giustamente, per evitare qualche tipo di confronto, ma lui voleva restare perché pensava che segnasse Lautaro. Ci hanno fatti andare via cinque minuti prima che finisse la partita, per una questione logica. Sono stati in tanti sotto casa a supportare Mauro, o con delle lettere. Si devono chiarire tante cose: penso che uno dei difetti che ha è che è una persona molto sincera, a volte in un mondo come questo che funziona con ipocrisia è difficile ascoltare la verità, lui dice che vuole che sua moglie sia rispettata».

RESTARE È POSSIBILE – Altre dichiarazioni di Wanda Nara, abbastanza forti: «Non è l’idea nostra andare via l’Inter. L’errore è che la gente magari pensa che quello che dico io lo pensa Mauro e viceversa. I social? Il problema è che la gente capisce quello che vuole capire. Io qua seduta dieci volte ho detto di non aver mai chiesto un rinnovo, questa è una cosa pesante perché si dice mercenario, però se dopo Wanda Nara parla della formazione ed è donna e moglie si mette in un ruolo in cui si deve mettere. Questo mondo a volte con le donne è duro. I migliori momenti di Icardi con l’Inter? Quando hanno dato la fascia è stata una cosa importantissima per Mauro, mi pare che in quel momento lì non se lo aspettasse: ha preso una responsabilità, tanti dicevano di andare da qualche parte e lui ci ha sempre creduto. Quella volta che ha giocato a Roma contro la Lazio (20 maggio, ndr) ero a casa coi bambini e lui era contro tutti. Penso che Mauro fino all’ultimo giorno che rimarrà all’Inter non farà nessun rinnovo, perché vuole il bene dell’Inter. Restare? Mi auguro di sì ma purtroppo non dipende solo da questa parte, ci sono scelte che non dipendono da noi. Un ragazzo che lascia la sua vita e anche il suo futuro, perché per un giocatore perdere un anno come alcuni dicono e scrivono a Mauro è tanto, nel calcio un anno viene paragonato con dieci di un’altra carriera. Questo si deve valorizzare: i centoventi gol fatti con la pioggia e con la neve in un’Inter difficile devono essere valorizzati».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh