Primo Piano

Volpi (medico Inter): «Eriksen, l’importante è che stia meglio. In contatto»

Volpi, medico sociale dell’Inter, ha parlato all’Associated Press della situazione di salute di Eriksen, dopo il malore che l’ha colpito in Danimarca-Finlandia. Anche da parte sua arrivano messaggi incoraggianti.

IL COMMENTO DAL CLUB – Piero Volpi, medico sociale dell’Inter, è il primo dalla società che si esprime sulla questione Christian Eriksen. Le sue parole confermano i buoni aggiornamenti dopo il grande spavento: «Siamo in contatto con la federazione danese, il team manager e il fisioterapista. Ma, al momento, non sappiamo ancora nulla. Abbiamo sentito quanto ha detto l’UEFA e che si sia stabilizzato ci rende tutti felici. Ma è tutto quello che sappiamo. Ora, la cosa importante è che si riprenda». Volpi, in aggiunta, ha fatto sapere all’AP che Eriksen non ha mai avuto il COVID-19, non ha situazioni particolari a livello medico e ha superato tutte le visite mediche da quando è arrivato all’Inter, senza nessun problema.

Fonte: APNews.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button