Primo PianoVideo

VIDEO – Inter-Genoa, l’ultimo precedente: ancora Lukaku show

In attesa di Inter-Genoa di domenica pomeriggio, riviviamo insieme l’ultimo precedente giocato dalle due squadre a San Siro, vinto per 4-0 dai nerazzurri grazie alle reti di Romelu Lukaku (x2), Roberto Gagliardini e Sebastiano Esposito.

POKER NATALIZIO – Il 21 dicembre 2019 a San Siro va in scena Inter-Genoa, l’ultimo precedente giocato a San Siro dalle due squadre. I nerazzurri, appaiati in cima alla classifica con la Juventus, affrontano la squadra allora ancora allenata dall’ex Thiago Motta, conquistando un netto e meritato 4-0. La sfida si sblocca alla mezzora, quando ad aprire il risultato ci pensa Romelu Lukaku, che di testa insacca un assist di Antonio Candreva. Passano solo tre minuti e arriva anche il raddoppio, questa volta grazie a Roberto Gagliardini che, servito dal solito Lukaku, insacca con un tiro dal cuore dell’area. Dopo i due gol nella prima frazione di gioco, nella ripresa ne arrivano altri due. Il terzo, segnato da Sebastiano Esposito da calcio di rigore cedutogli dal belga. È infine quest’ultimo poi, al 71′, a segnare il quarto gol che gli vale la doppietta personale, di nuovo su assist di Candreva. Riviviamo insieme – grazie al canale “YouTube” ufficiale dell’Inter – l’ultimo precedente tra le due squadre.

Fonte: YouTube – Canale ufficiale Inter

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh