Vidal è difficile ma l’Inter tiene duro. C’è da convincere il Barcellona – Sky

Articolo di
7 Gennaio 2020, 16:46
Arturo Vidal Barcellona Arturo Vidal Barcellona
Condividi questo articolo

Fabrizio Romano, esperto di mercato di “Sky Sport”, fa il punto della situazione sulla trattativa tra l’Inter e Arturo Vidal. C’è l’ostacolo Barcellona da superare, per poter arrivare al cileno. 

GUERRA DI TRINCEA – Archiviata la pratica Napoli, l’Inter di Antonio Conte ha già messo nel mirino l’Atalanta di Gian Piero Gasperini per la sfida di sabato sera. Un occhio al campo ed uno al mercato, però, poiché continua la corte serrata di Giuseppe Marotta ad Arturo Vidal. È Fabrizio Romano, dagli studi di “Sky Sport”, a fare il punto della situazione: «È un discorso che continua. Ci sono complicazioni, poiché Ernesto Valverde ha assicurato che il Barcellona non farà cessioni ma l’Inter spinge. La volontà numero uno è quella di Antonio Conte. I due hanno già lavorato insieme e il tecnico lo rivuole al centro del progetto nerazzurro. Come tempistiche ci vorrà ancora un po’, perché ora Vidal è partito per la Supercoppa di Spagna. Il problema non risiede tanto nell’accordo tra i due club, ma nel convincere il Barcellona a privarsi di un calciatore ritenuto impootante da spogliatoio e dirigenza, più che dall’allenatore catalano».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.