Verona-Inter 2-2: Candreva illude, ma Veloso stoppa i nerazzurri

Articolo di
9 Luglio 2020, 23:44
Antonio Candreva Antonio Candreva
Condividi questo articolo

Termina Verona-Inter, sfida valevole per la 31sima giornata di Serie A. Clicca QUI per la cronaca minuto per minuto della partita a cura di Inter-News.it.

SECONDO TEMPO Dopo la prima frazione di gioco, terminata con il punteggio di 1-0, riprende Verona-Inter. I nerazzurri rientrano con un piglio diverso e al 49′ arriva l’1-1: Lukaku riceve palla da Diego Godin, si gira e colpisce il palo ma la sfera finisce sul piede di Antonio Candreva che non sbaglia il tap-in. Il primo cambio della partita lo fa Ivan Juric, che al 53′ manda in campo Di Carmine per Stepinski. Al 55′ la ribaltano gli ospiti, ancora grazie ai piedi di Antonio Candreva: bel passaggio da parte di Gagliardini, l’esterno nerazzurro prova il cross di prima con il pallone che sbatte però sul petto di Federico Dimarco e finisce in rete, beffando un incolpevole Silvestri. Al 66′ Juric costretto a un nuovo cambio, con Adjapong che prende il posto di Federico Dimarco, fuori per un problema muscolare. Al 70′ anche Antonio Conte ricorre ai cambi: fuori Marcelo Brozovic, dentro Matias Vecino. Secondo cambio al 76′, con Lautaro Martinez che prende il posto di Lukaku. Subito grande spunto dell’argentino che all’81’ brucia in velocità Kumbulla e prova il tiro, respinto da un buon intervento di Silvestri. All’84’ Juric si gioca gli ultimi cambi, con Verre ed Empereur che prendono il posto di Lazovic e Kumbulla. All’87’ arriva il pareggio dei padroni di casa: Rrahmani entra facilmente in area dalla destra, palla in mezzo per Miguel Veloso che tutto solo piazza il pallone alla destra di Samir Handanovic. All’88’ ultimo cambio anche per Conte che ne sfrutta solo 3 dei 5 a disposizione, entra Eriksen al posto di Borja Valero. Termina dopo 6 minuti di recupero la sfida, altro risultato deludente per i nerazzurri che restano al quarto posto non riuscendo nel controsorpasso all’Atalanta.

VERONA 2 – 2 INTER

MARCATORI: Lazovic (V) al 2′, Candreva (I) al 49′, Dimarco (V – Autorete) al 55′, Veloso (V) all’87’

HELLAS VERONA (3-4-2-1): 1 Silvestri; 13 Rrahmani, 21 Günter, 24 Kumbulla; 5 Faraoni, 34 Amrabat, 4 Miguel Veloso (C), 23 Dimarco; 88 Lazovic, 32 Pessina; 9 Stepinski.

A disposizione: 22 Berardi, 96 Radunovic; 6 Lovato, 33 Empereur; 7 Badu, 14 Verre, 18 Lucas Felipe, 28 Terracciano, 98 Adjapong; 10 Di Carmine.

Allenatore: I. Juric

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic (C); 2 Godin, 6 de Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 15 Young; 20 Borja Valero; 9 Lukaku, 7 Sanchez.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 13 Ranocchia, 31 Pirola; 8 Vecino, 18 Asamoah, 24 Eriksen, 32 Agoumé, 34 Biraghi; 10 Lautaro Martinez, 30 Esposito.

Allenatore: A. Conte

Note: Palo di Miguel Veloso (V) al 19′, palo di Lukaku (I) al 49′; Ammoniti: Dimarco (V) al 29′, Günter (V) al 37′, Borja Valero (I) al 45’+1, Amrabat (V) al 45’+1, Young (I) al 64′, Lautaro Martinez per Lukaku (I) al 76′ ; Sostituzioni: Di Carmine per Stepinski (V) al 53′, Adjapong per Dimarco (V) al 66′, Vecino per Brozovic (I) al 70′, Verre per Lazovic (V) all’84’, Empereur per Kumbulla (V) all’84’, Eriksen per Borja Valero (I) all’87’; Recupero: 2′ (PT), 6′ (ST)



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.