Vecino verso l’esclusione da parte dell’Inter, ma in Serie A ringrazia Hakimi

Articolo di
6 Ottobre 2020, 15:05
Matias Vecino Matias Vecino
Condividi questo articolo

Vecino non rientra nei piani dell’Inter ma per il momento fa parte della rosa di Conte. Almeno dal punto di vista numerico… e in Italia (grazie ad Hakimi). A breve verranno annunciate la nuova Lista Serie A e la Lista UEFA

DUE GIOCATORI EXTRA – Il portiere Andrei Radu e l’attaccante Andrea Pinamonti (U21) sono gli unici due prodotti del vivaio interista a disposizione di Antonio Conte in questa stagione. Senza dover citare il quarto portiere Filip Stankovic (U18). Nessun problema per i quattro prodotti del vivaio nazionale italiano, visto che a disposizione ce ne sono addirittura otto. Pertanto la Lista UEFA verrà completata da tutti e gli altri 20 giocatori di movimento più il capitano Samir Handanovic come portiere. Chi resta escluso nella prima parte della Champions League? Sicuramente il terzo portiere Daniele Padelli, che potrà essere iscritto in ogni momento qualora ci fosse un infortunio e/o squalifica a un compagno di reparto. Più l’unico “esubero” rimasto in casa nerazzurra, a centrocampo.

DUE LISTE DIVERSE – No, non Radja Nainggolan, seppur rimasto controvoglia (per ora). Piuttosto Matias Vecino, che è fuori dai progetti di Conte e dell’Inter, ma impiazzabile sul mercato a causa dell’infortunio. Il centrocampista uruguayano potrebbe lasciare Milano a gennaio, anche se non è esclusa la permanenza una volta ripresosi, soprattutto se il belga spingesse per tornare a Cagliari dopo Capodanno 2021. In Serie A nessun problema, invece, avendo la possibilità di liberare il posto sia per Padelli sia per Vecino iscrivendo Alessandro Bastoni e Achraf Hakimi nella Lista B (U22). Il doppio annuncio dovrebbe arrivare a breve con la consegna ufficiale delle due liste.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE