CronacaPrimo Piano

Udinese-Inter 0-0 al 45′, Musso salva il risultato. Graziato Arslan

Termina il primo tempo di Udinese-Inter, sfida valevole per la diciannovesima giornata del campionato italiano di Serie A. I nerazzurri ci provano soprattutto con Lautaro Martinez, che viene fermato dall’estremo difensore bianconero Juan Musso. Graziato Arslan, più volte a rischio espulsione, sostituito al 34′ da Luca Gotti.

PRIMO TEMPO – Il primo acuto della gara arriva all’ottavo minuto, quando Lautaro Martinez viene lanciato in campo aperto a tu-per-tu con Musso, l’attaccante nerazzurro buca il portiere avversario ma si alza la bandierina del guadalinee che annulla tutto per fuorigioco. Si innervosisce la partita al 10′ dopo un contestato intervento di Nicolò Barella a centrocampo in gioco pericoloso, l’arbitro fa continuare per la regola del vantaggio fin quando il pallone non finisce sui piedi di Arturo Vidal che viene abbattuto da dietro da Arslan: il 22 bianconero riceve così il primo cartellino giallo della sfida. Al 22′ ci prova Stryger Larsen a rendersi pericoloso entrando in area e prendendo bene il tempo di testa su cross dalla trequarti di Rodrigo De Paul, con il pallone che finisce però alto sopra la traversa. Prima grande chance per i nerazzurri al 23′ con Becao che regala letteralmente il pallone a Lautaro Martinez, l’argentino prova a battere Musso sul suo palo, ma l’estremo difensore bianconero compie una parata strepitosa impedendo la rete dello 0-1. Al 29′ è Barella a provare l’eurogol su rinvio della difesa avversaria, il pallone gli cade proprio sul destro e lascia partire un tiro al volo che fa letteralmente la barba all’incrocio dei pali. Al 34′ corre ai ripari Luca Gotti, vedendo Arslan in difficoltà: fuori il difensore già ammonito (e graziato a più riprese dal direttore di gara), entra al suo posto Walace. Verso il finale di primo tempo ci provano i nerazzurri con Young prima e Vidal poi, ma i loro tiri non impensieriscono il portiere avversario. Dopo un minuto di recupero arriva il fischio del direttore di gara, squadre negli spogliatoi sul risultato di 0-0.

UDINESE 0 – 0 INTER

MARCATORI: //

UDINESE (3-5-2): 1 Musso; 50 Rodrigo Becao, 14 Bonifazi, 3 Samir; 19 Stryger Larsen, 10 De Paul (C), 22 Tolgay Arslan, 37 Pereyra, 90 Zeegelaar; 9 Deulofeu, 15 Lasagna.

A disposizione: 31 Gasparini, 96 Scuffet; 5 Ouwejan, 6 Makengo, 11 Walace, 16 Molina, 17 Nuytinck, 29 Micin, 30 Nestorovski, 38 Mandragora, 87 De Maio.

Allenatore: L. Gotti

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal, 15 Young; 9 R. Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu; 5 Gagliardini, 7 A. Sanchez, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 24 Eriksen, 36 Darmian, 99 Pinamonti.

Allenatore: A. Conte

Note: ; Ammoniti: Arslan (U) al 10′, Samir (U) al 37′ ; Sostituzioni: Walace per Arslan (U) al 34′; Recupero: 1′

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh