Primo Piano

Udinese-Atalanta, la scelta ufficiale sul rinvio della partita

Udinese-Atalanta ha avuto un terzo sopralluogo pochi istanti fa, dopo che alle 15 non è potuta iniziare (vedi articolo). L’arbitro La Penna ha appena preso la decisione definitiva: la partita non si può giocare, ufficiale il rinvio.

NIENTE PARTITA! – Udinese-Atalanta non si giocherà oggi. Campo impraticabile alla Dacia Arena e, dopo quasi un’ora di attesa, l’ufficialità del rinvio. Il primo check aveva già dato esiti pessimisti, ma si è deciso di aspettare. Alle ore 15.30, come previsto, l’arbitro Federico La Penna si è di nuovo recato in campo assieme ai capitani, Rodrigo de Paul e Rafael Toloi. Per mezz’ora gli inservienti della Dacia Arena hanno spazzato il terreno di gioco dalla tantissima acqua caduta su Udine. I teloni sono stati rimossi alle 10 di stamattina, perciò per circa cinque ore la pioggia ha creato grossi problemi ed è tuttora in corso. Il sopralluogo ha dato esiti migliori rispetto a quello delle 15, e pure piuttosto approfondito. In alcune parti la palla rimbalzava, in altre molto meno. L’arbitro ha provato a fare di tutto per permettere la regolare disputa dell’incontro, poi è tornato negli spogliatoi e ha chiesto qualche minuto in più. Alle 15.45, nel terzo sopralluogo, le condizioni non sono cambiate più di tanto. Da qui la decisione ufficiale: Udinese-Atalanta rinviata, e non potrà giocarsi nel 2020 perché non ci sono date per il recupero.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh