Primo Piano

Superlega, altro che affare per l’Inter! Avrebbe preso metà soldi della Juventus

La vicenda Superlega continua a far discutere a tre giorni dal dietrofront. Il settimanale tedesco Der Spiegel rivela alcuni passaggi dell’accordo, che non risulta certo essere vantaggioso per l’Inter. Ecco i termini.

ALTRO CHE AFFARE! – La Superlega prevedeva club di primo e secondo livello, almeno sulla redistribuzione dei ricavi. Il giornalista Christoph Winterbach, in un’inchiesta del settimanale tedesco Der Spiegel, svela alcuni passaggi del contratto firmato (stando a quando affermato da Florentino Pérez a inizio settimana) sabato. E i dettagli non parlano certo di soldi divisi in parti uguali per le dodici società che avevano aderito. In particolare, nel passaggio dei diritti TV, Barcellona e Real Madrid avrebbero ricevuto sessanta milioni di euro in più a testa nelle prime due stagioni. Di contro, nel totale dei soldi da ricevere, l’Inter finiva in secondo piano, assieme ad Atlético Madrid, Milan e (in caso di ingresso, ma poi ha rifiutato) Borussia Dortmund. I nerazzurri, così come queste altre tre squadre, avrebbero ricevuto il 3.8% delle risorse, contro il 7.7% delle altre (fra cui la Juventus, unica italiana “di prima fascia”). Nell’accordo di ingresso alla Superlega, inoltre, assieme al Borussia Dortmund avrebbero dovuto partecipare Bayern Monaco e PSG, che poi hanno detto no. Infine, i club partecipanti avrebbero avuto i diritti per trasmettere quattro partite della regular season in esclusiva sui canali ufficiali delle società. Un quadro che, alla luce degli ultimi avvenimenti, fa pensare come non fosse certo così conveniente…

Fonte: Christoph Winterbach

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh