Primo Piano

Suning fuori dai guai? Zhang Jindong annuncia miglioramenti sul debito

Suning, la proprietà dell’Inter, sembra aver migliorato la propria posizione finanziaria, dopo i tanti guai degli ultimi due anni. Lo rivela Zhang Jindong, in una lettera mandata ai propri dipendenti.

IN RIPRESA? – Da almeno un anno e mezzo si parla di crisi del gruppo Suning, complice la pandemia e non solo. Nelle scorse ore Zhang Jindong, fondatore nonché proprietario dell’Inter, ha inviato la “Lettera del 31° anniversario di Suning a tutti i dipendenti”, celebrando la ricorrenza della fondazione avvenuta il 26 dicembre 1990. Questo il testo: “Con il sostegno e l’aiuto del Governo e con i nostri continui sforzi, il problema del debito del gruppo si è stabilizzato gradualmente. Anche le operazioni di Tesco si stanno riprendendo in modo ordinato. Il gruppo ha incontrato difficoltà senza precedenti negli ultimi sei mesi, ma con il supporto di tutte le parti la liquidità è gradualmente migliorata da agosto. I ricavi delle vendite hanno avuto una rapida crescita da fine settembre in poi”.

Fonte: ifeng.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button