Primo Piano

Stankovic: «Inter, che emozione lo scudetto: se lo meritano tutti! Sui rigori…»

Stankovic è stato premiato dall’emittente Sportitalia come miglior portiere del Campionato Primavera 1. Il capitano dell’Inter Under-19, presente in studio per ricevere il premio, rilascia una breve dichiarazione sulla sua stagione. E ovviamente sullo scudetto vinto dalla Prima Squadra

NUMERO 1 – Il classe 2002 Filip Stankovic ha tanto da festeggiare in questa stagione, che ancora non è finita: «Presentarmi come pararigori? Va bene (sorride, ndr). Dedico ai rigori tante ore. Ci fermiamo alla fine di ogni allenamento a sfidarci e vinciamo sempre noi portieri. E si è visto anche in partita! Il rigore parato contro il Milan è stata la parata più bella ma soprattutto quella più importante della stagione. Papà (l’ex centrocampista nerazzurro Dejan, ndr) mi dice di non mollare mai, di essere sempre presente nel gruppo, dentro il campo e fuori dal campo. Leader? Bisogna trasmettere sicurezza, essere vicino alla squadra e fare gruppo, che sono le cose più importanti secondo me. Da piccolino facevo il centrocampista e mio fratello grande (il classe 2000 Stefan, ndr) faceva il portiere, poi un giorno abbiamo fatto a cambio e siamo rimasti così. Lo Scudetto è stata un’emozione molto molto bella. Sono contento che abbiamo vinto il campionato e se lo meritano tutti. I tifosi, i giocatori e soprattutto la società». Stankovic, premiato come miglior portiere nella Top 11 del Campionato Primavera 1 scelta da Sportitalia, guiderà l’Inter Under-19 di Armando Madonna nelle Final Four (vedi articolo).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button