Primo Piano

Spalletti unico a non accordarsi con l’Inter sugli stipendi: spiegato il motivo

Spalletti è ancora un tesserato dell’Inter, anche se a distanza. E forse per questo non sembra essere “considerato” allo stesso modo degli altri presenti ad Appiano Gentile. L’ultima novità riguarda il piano stipendi su cui lavora Marotta

PAGAMENTO PUNTUALE – Del piano stipendi abbiamo parlato giusto una settimana fa (vedi articolo). “Tra cose vere e fake news, la trattativa tra Suning e il fondo BC Partners va avanti. La famiglia Zhang ha chiesto un miliardo di euro, l’offerta è di 750 milioni. Intanto Beppe Marotta ha raggiunto un accordo con tutti i tesserati, all’infuori di Luciano Spalletti, per postergare il saldo degli stipendi a fine maggio”. Questa la notizia lanciata dal giornalista Maurizio Pistocchi (“Sport Mediaset”). La conferma con rettifica è firmata dal collega Franco Vanni (“La Repubblica”): “L’Inter non ha mai chiesto a Spalletti di posticipare gli stipendi di novembre e dicembre, né quelli di luglio e agosto. Ha pagato e basta. Non è corretto dire che Spalletti ha rifiutato l’accordo: non gli è stato proposto”. Questo l’importante aggiornamento che arriva direttamente dagli ambienti nerazzurri.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh