Spalletti unico a non accordarsi con l’Inter sugli stipendi: spiegato il motivo

Articolo di
4 Febbraio 2021, 21:25
Spalletti Spalletti
Condividi questo articolo

Spalletti è ancora un tesserato dell’Inter, anche se a distanza. E forse per questo non sembra essere “considerato” allo stesso modo degli altri presenti ad Appiano Gentile. L’ultima novità riguarda il piano stipendi su cui lavora Marotta

PAGAMENTO PUNTUALE – Del piano stipendi abbiamo parlato giusto una settimana fa (vedi articolo). “Tra cose vere e fake news, la trattativa tra Suning e il fondo BC Partners va avanti. La famiglia Zhang ha chiesto un miliardo di euro, l’offerta è di 750 milioni. Intanto Beppe Marotta ha raggiunto un accordo con tutti i tesserati, all’infuori di Luciano Spalletti, per postergare il saldo degli stipendi a fine maggio”. Questa la notizia lanciata dal giornalista Maurizio Pistocchi (“Sport Mediaset”). La conferma con rettifica è firmata dal collega Franco Vanni (“La Repubblica”): “L’Inter non ha mai chiesto a Spalletti di posticipare gli stipendi di novembre e dicembre, né quelli di luglio e agosto. Ha pagato e basta. Non è corretto dire che Spalletti ha rifiutato l’accordo: non gli è stato proposto”. Questo l’importante aggiornamento che arriva direttamente dagli ambienti nerazzurri.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.