Spalletti su Rai 2: “Mou? Zero fastidi. Porte chiuse segnale forte, ma…”

Articolo di
12 Gennaio 2019, 17:47
Condividi questo articolo

Intervistato ai microfoni di “Rai Sport”, Luciano Spalletti, tecnico dell’Inter, ha parlato di Inter-Benevento a porte chiuse e delle voci sul ritorno di José Mourinho.

“INTER DIVENTATA AMBITA GRAZIE A QUESTI 18 MESI” – Queste le parole di Luciano Spalletti, tecnico dell’Inter: “Bisogna andare a vincere questa partita. Tifosi? Sarà surreale e sembra di giocare un’amichevole. Sarà molto penalizzante per i giocatori, ma si è voluto dare un segnale profondo. L’obiettivo è quello di riuscire ad allenare un’Inter sempre più forte e che raggiunge un livello di rendimento costante. Mourinho? Non mi ha dato fastidio. Grazie a questi 18 mesi l’Inter è diventata una squadra ambita dai top player e top allenatori”.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.