Spalletti: “Mercato? Nessun colpo importantissimo. Domani…”

Articolo di
4 gennaio 2018, 15:23
spalletti-conferenza-stampa

Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa alle porte del match contro la Fiorentina. Di seguito le dichiarazioni del tecnico dell’Inter sul mercato e sulla partita di domani

Fiorentina cresciuta molto rispetto all’andata?

All’inizio Pioli doveva conoscere tutti i componenti della rosa, hanno cambiato molto e doveva lavorare. E’ riuscito a metterla insieme nel miglior modo possibile. Ha tanti buoni calciatori, ma poi c’è anche la sua qualità, la qualità di Pioli. Dobbiamo andare a fare la nostra partita, dobbiamo mettere tutte le nostre qualità e dare il massimo a livello individuale: ce ne sarà bisogno.

Sabatini e Ausilio?

Sono due veramente bravi, in questo mercato qui dovranno esserlo ancora di più. Continuare a dire che per essere competitivi bisogna fare un mercato importante, dopo quanto detto la società, mi sembra il modo migliore per farsi del male. Non lo trovo corretto e rispettoso. Mi sembra sbagliato il fatto che si riduca la possibilità di migliorare di squadra con la possibilità di acquistare nuovi calciatori. Un calciatore nuovo non potrà mai cambiare il volto di una squadra. Come sapete, non possiamo fare cose importantissime in questo mercato. Voglio essere informato e voglio che sia chiaro per programmare il futuro in maniera corretta, senza strappi o malintesi. Non devo essere rassicurato. Questi calciatori devono sapere che sono consapevole delle loro potenzialità e delle loro qualità, ma allo stesso tempo devo rendermi conto se sono convinti di cosa voglia dire vestire la maglia dell’Inter e questo dovranno farlo per altri 4 mesi. Le cose se le devono sistemare da soli.

 







ALTRE NOTIZIE