Spalletti: “Inter, più Borja Valero! Domani sentirò l’inno Champions”

Articolo di
6 ottobre 2018, 14:35
Spalletti Conferenza Stampa

L’Inter di Luciano Spalletti domani scenderà in campo alle 20.30 al “Paolo Mazza” di Ferrara per affrontare la SPAL guidata da Leonardo Semplici. Oggi il tecnico nerazzurro, come ti consuetudine, ha parlato in conferenza stampa. Queste le sue parole

C’è un pericolo domani o la squadra ha raggiunto la maturità giusta?

Ci è successo di abbassare il livello di tensione e qualità di gioco da partita a partita. La prima cosa da fare è mantenere le qualità che siamo andati a chiappare in queste vittorie. Sono sicuro che la squadra farà bene per completare questo periodo. Sappiamo delle insidie che ci sono in questa partita, ma come ho detto ai giocatori la musica della Champions io la sento anche domani. Se qualcuno non la sente può metterla nel telefonino.

Uno tra Brozovic e Vecino può riposare?

Il fatto che facciano tutti quei km significa che gli altri li aiutano poco e che siamo troppo lunghi. Questo non è corretto. Se gli altri fanno qualche km in più, loro ne fanno di meno a vantaggio delle scelte di qualità.

Domani ci sarà turnover?

Il turnover mi garba poco. Nelle volte precedenti ho sostituito dei titolari con dei titolari. Sono tutti titolari perché ho una rosa ampia, perché è quello che discutevamo l’anno scorso. Ci sono delle difficoltà a rimettere 95′ ogni due giorni per 7 giorni. Visto che la società ha lavorato benissimo sul numero dei giocatori, bisogna usarli. La cosa fondamentale è che in campo scende sempre l’Inter e che bisogna avere un comportamento da Inter.

Contro il PSV è stata la miglior partita della sua gestione?

Stiamo lavorando nella maniera giusta e che quindi dobbiamo metterci più attenzione e disponibilità. Non abbiamo fatto ancora il massimo e queste vittorie non devono farci mettere comodi. Siamo l’Inter e dobbiamo dimostrare tutte le volte di essere da Inter. Abbiamo fatto bene e fatto dei risultati molto importanti. Siamo riusciti a tenere l’equilibrio anche dopo lo svantaggio. Siamo sulla strada buona, dobbiamo mantenere questa attenzione e fare risultato domani.

Più contento del fatto che la squadra sia sempre in partita oppure meno contento del fatto che – esclusa Bologna – non avete mai chiuso una partita presto?

Io sono soddisfatto della crescita in mentalità e carattere. Domani vedremo se questa mentalità è a pelle o sotto pelle. Se è a pelle dopo un paio di docce va via, se è sotto pelle ci rimane anche dopo la doccia.

Cosa ha fatto girare l’interruttore esclusa la partita col Tottenham?

Noi contro il Parma abbiamo fatto una buonissima partita, non siamo stati bravi a creare tante occasioni. Noi non abbiamo concesso nulla, esclusa qualche ripartenza di Gervinho. Ci sono stati degli episodi che potevamo sfruttare meglio e qualche volta in più dovevamo andare dritto per dritto dietro la linea difensiva. Come prestazione non è stata diversa rispetto ad altre partite dove abbiamo portato a casa i 3 punti. Quello che fa la differenza è il lavoro e quanto uno crede in quello che fa, non è un risultato o un episodio a mandarmi in confusione. Abbiamo avuto delle complicazioni, si è pigiato più forte e siamo arrivati dove volevamo.

Cosa ne pensa della proposta – a partire dal 2024 – di fare una pausa unica per le Nazionali?

Non ci ho ancora messo la testa nelle varie proposte, quindi rischierei di fare confusione.

Quando dice che si può migliorare parla dei singoli o della squadra?

Non siamo ancora quelli che volevamo essere. Noi vogliamo essere quelli a cui non si fanno queste domande come alla Juventus. Mi riferisco a voi che mi fate queste domande.

C’è qualcuno che l’ha stupita particolarmente?

Io sono sempre innamorato dei miei calciatori. Sono quasi al massimo come predisposizione. Vedere uno come Borja Valero che ha 45 anni (ride, ndr) che riesce a fare la differenza pur giocando a tratti. Mi viene da dire più Borja Valero come passione e qualità di mettere l’Inter prima di qualsiasi cosa. Più gente avremo come lui più strada faremo.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE