Spalletti: “Felice per fiducia Inter, ma non scendo a compromessi! Su Modric…”

Articolo di
14 agosto 2018, 22:24
Luciano Spalletti

Luciano Spalletti – intervistato da “Sky Sport” all’uscita da Appiano Gentile – commenta non solo il rinnovo ufficializzato oggi con l’Inter, ma anche le voci di mercato su Modric, tagliando il più corto possibile

SPALLETTI DECISO – L’Inter gli ha prolungato oggi il contratto, ma Luciano Spalletti non cambia di una virgola quello che ha sempre detto alla luce del sole: «Il rapporto con i tifosi era già importante anche prima: è stata soltanto sviluppata una forma differente a un qualcosa che era già così. Fa sempre piacere vedere questo entusiasmo e affetto, soprattutto attorno alla squadra, perché è il gruppo a doverlo ricevere per trasmettere qualcosa in più. Tifosi entusiasti se io resto qui per tanti anni? Se poi non fai risultati… Chiaramente per un allenatore la situazione è la stessa: se non porti a casa ciò che tutti si aspettano, è chiaro debba lasciare, perché è così. Mi fa piacere che loro abbiano avuto fiducia e ci sia stata questa volontà: io per quanto mi riguarda non scendo a compromessi, sono nel posto in cui volevo essere! Se non ci sono le condizioni per fare bene, non è che mi accontenti, sono nello spogliatoio e ho accanto le persone che mi sarei scelto al computer. Si inizia a lavorare in maniera seria e si restituisce un po’ di affetto a questi tifosi. Se i tifosi mi hanno chiesto dell’arrivo di Luka Modric? Si deve chiedere al direttore, io non so niente di quello che riguarda il mercato. Se ci spero sempre? Sono già molto contento dei calciatori che ho a disposizione, sono quelli che avrei voluto avere».






ALTRE NOTIZIE