Spalletti a Sky: “Keita straordinario. Lautaro Martinez e Nainggolan…”

Articolo di
29 dicembre 2018, 17:29
Spalletti-SKY

Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter, ha parlato al termine del match vinto dai nerazzurri contro l’Empoli per 1 a 0 grazie al gol di Keita Balde. Queste le sue parole a “Sky Sport”

PARTITE – «Sono partite che diventano pericole se non affrontate con la mentalità giusta. L’inizio non è stato brillante,cercavamo il possesso e azioni con vampate. Il secondo tempo abbiamo fatto meglio perché loro hanno speso e noi siamo con alcuni 1 contro 1 e le individualità abbiamo creato problemi, ma loro sono stati sempre pericolosi negli spazi. Questa vittoria è fondamentale e credo sia anche giusta».

GIOCATORI – «Abbiamo delle individualità e un collettivo che se manca qualcuno si può sostituire senza problemi: tutti insieme non possono giocare. Se si riesce ad alternarli è un bene. Keita straordinario: sempre gioioso. È quello che cazzeggia piu di tutti. Bravo a parlare la nostra lingua e il romanesco, stuzzisca sempre i compagni. Ho trovato tutta un’altra persona da averci a che fare rispetto a quello che si diceva alla Lazio».

STAGIONE – «Trofeo? Ne sono rimasti due. Il campionato lo vince la Juventus. Le due coppe vediamo. Dobbiamo migliorare. Non si può non chiudere la partita e poi rischiare di prendere il gol della domenica».

NAINGGOLAN – «Radja è stato scelto perché ci mancava qualche giocata. Gli vogliamo bene. Lui è un ragazzo sensibile, ma alcune volte viene attratto da altre cose. Ha 3-4 cose prima del calcio e dobbiamo toglierne qualcuna (ride, ndr)».

IMPATTO – «Lautaro Martinez è un attaccante centrale e se rincorre l’avversario perde qualcosa: non è Keita. Però determina una scossa alla squadra grazie alle sue qualita fisiche e mentali».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE