Spalletti a MP: “Rimane l’amaro in bocca, c’è da lavorare”

Articolo di
28 gennaio 2018, 14:51
Luciano SpallettiLuciano Spalletti

L’Inter ha mancato ancora l’appuntamento con la vittoria subendo nel finale la rete del pareggio sul campo della Spal. Il tecnico Luciano Spalletti non ha nascosto la sua delusione ai microfoni di Mediaset Premium

AMARO IN BOCCA- “Quando si prende gol così dispiace e rimane l’amaro in bocca, non cambia niente però. Sicuramente c’è da lavorare molto”.

PREOCCUPAZIONE?- “Preoccupato, è sempre la stessa cosa, anche quando abbiamo vinto non vedo grandi miglioramento, anche quando vincevamo c’erano questi momenti di vuoto in cui non si riuscivano a sviluppare le qualità collettive, individuali, in alcuni momenti non si lotta, in altri si riesce anche a fare qualcosa di buono, ma non si riesce a trovare un equilibrio di comportamento, un omogeneità di mentalità”.







ALTRE NOTIZIE