Spalletti a ITV: ”Primo tempo Inter corretto, secondo meno. Diciamo la nostra”

Articolo di
12 agosto 2018, 00:10
Spalletti

Luciano Spalletti è stato intervistato da Inter TV al termine della partita vinta per 0-1 in casa dell’Atlético Madrid. Queste le dichiarazioni dell’allenatore nerazzurro sull’ultima amichevole precampionato che ha chiuso anche il programma dell’International Champions Cup.

LAVORO POSITIVO«Il problema è che le valutazioni vanno fatte su due tempi e non su uno soltanto: nel primo tempo si possono trarre delle conclusioni corrette per il rendersi pronti, nel secondo tempo abbiamo fatto molto meno, abbiamo concesso il pallino e ci hanno fatto penare. È vero che sono entrati dei giocatori con qualità di giocare nello stretto in un decimo di secondo, pero noi si aveva la partita in mano e si doveva far girare meglio la palla e non perderla subito. Nelle rose di venti calciatori, come le sei o sette che lotteranno per le prime posizioni del campionato, tutte hanno il doppio del ruolo e la possibilità di cambiare soluzioni, se si riesce a variare mantenendo equilibrio offensivo poi diventa più difficile per gli avversari venirti a prendere e incastrarsi con la squadra. Tutto sommato il lavoro è stato sviluppato, la nota ri-positiva avere a che fare con dei giocatori che hanno a cuore questa società, si può andare ad affrontare il campionato essendo nelle condizioni di dire la nostra. Il gol di Lautaro Martínez? È ciò che i calciatori forti devono fare, lui è forte. Poi dentro la partita non si devono perdere dieci palloni su undici, lì si deve dialogare con la squadra, altrimenti la partita la perdi».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE