Spalletti a Inter TV: “4-2-4 ma con lo stesso atteggiamento. Chiuso bene”

Articolo di
29 dicembre 2018, 17:23
Luciano Spalletti

Luciano Spalletti ha appena terminato l’intervista con Roberto Scarpini, direttore di Inter TV. L’allenatore nerazzurro ha parlato al termine della partita di questo pomeriggio, Empoli-Inter, valida per la diciannovesima giornata di Serie A.

VINTO SU UN CAMPO DIFFICILE«Loro sanno come fare, conoscono l’atteggiamento e il gioco che debbono fare, ti mettono in difficoltà perché hanno queste ripartenze veloci con una chiusura a riccio, se non riesci nel recupero palla a soffocarli bene. Noi non siamo stati bravi, nella loro costruzione sono state fatte scalate più lunghe per pressarli, però sbagliando più volte abbiamo messo la partita sul piano per metterla meglio nel secondo tempo, loro hanno speso tanto e nel secondo tempo coi cambi abbiamo mostrato le difficoltà nel difendersi loro. È chiaro che con Keita Baldé Diao, Matteo Politano, Lautaro Martinez e Mauro Icardi si può chiamare 4-2-4, però è sempre lo stesso atteggiamento, si prova a giocare con due punte verticali e due esterni, da ultimo con l’ingresso di Danilo D’Ambrosio abbiamo fatto qualcosa di diverso e bene, c’era da tenere e siamo riusciti anche a ripartire seppur senza chiudere il risultato. Sosta? Quando si sta a casa e si è vinto ci si sta bene, quando si è perso non si vede l’ora di rigiocare, siamo fatti così. Anche quelli che giocano con una classifica più normale quando rimane addosso la sconfitta è un brutto vivere, ci si sta male e si vuole rigiocare subito, adesso si sta tranquilli qualche giorno in più».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE