Spadafora chiude: «Complicato rivedere gli stadi aperti in stagione»

Articolo di
23 Gennaio 2021, 00:12
Vincenzo Spadafora Vincenzo Spadafora
Condividi questo articolo

Spadafora esclude che, nel corso di questa stagione di Serie A, si potranno rivedere gli spettatori allo stadio. Il ministro dello Sport, in collegamento con “Titolo V” su Rai 3, non crede a una riapertura prima del 2021-2022.

STADI CHIUSI – Dal 25 ottobre tutte le partite si giocano a porte chiuse, in Serie A e non solo. Il ministro Vincenzo Spadafora non vede una riapertura: «Mi dispiace dare questa notizia, ma io credo che per questa stagione calcistica sarà complicato rivedere gli stadi con il pubblico. Comunque le norme del DPCM sono fino al 5 marzo, che sarà un mese dove eventualmente dovremmo pensare a una riapertura graduale per esempio dello sport di base, di palestre, piscine e centri danza. Ma pensare di avere un numero elevato di persone che vanno tutte in una stessa direzione, cioè gli stadi, con tutto quello che ne consegue in termini di controlli, sanificazione e altro è molto complicato. Prima la scuola? Sì, sapendo di attirarmi le critiche di tutto il mondo».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.