Skriniar: «In Italia si parla troppo di scudetto, noi tranquilli. Siamo l’Inter»

Articolo di
3 Febbraio 2021, 23:31
Milan Skriniar Milan Skriniar
Condividi questo articolo

Skriniar non nasconde l’amarezza per l’uscita dalla Champions ma nemmeno gli obiettivi stagionali dell’Inter. E parla del suo ritorno al gol. Di seguito la terza e ultima parte della sua lunga intervista al portale slovacco Sport Aktuality

OBIETTIVI STAGIONALI – Dopo aver chiarito i motivi che hanno condizionato la passata stagione (vedi seconda parte), Milan Skriniar si concetra su quella attuale: «È chiaro che la Champions League sia stata un duro colpo per noi, perché non siamo riusciti a passare il turno. Ma abbiamo ancora due competizioni da giocare e c’è qualcosa per cui lottare. Abbiamo i nostri obiettivi e credo che andremo più avanti possibile su entrambi i fronti. Siamo l’Inter e abbiamo un’ottima squadra. La parola “scudetto” si scrive ovunque, soprattutto sui giornali italiani. Nello spogliatoio per ora ne parliamo in modo piuttosto tranquillo. Allo stesso tempo, però, è normale avere come obiettivi solo quelli più importanti. Stiamo andando bene. Negli ultimi nove anni in Italia ha vinto una sola squadra (la Juventus, ndr), vorremmo cambiare questa situazione. Tuttavia, il campionato è il più equilibrato degli ultimi anni ed è chiaro che non dobbiamo preoccuparci solo delle grandi partite ma di tutte».

DIFENSORE GOLEADOR – Skriniar dichiara di puntare alla vittoria della Serie A e della Coppa Italia, per le quali farebbero comodo anche le sue reti: «I gol segnati, ovviamente, mi hanno reso molto felice. Penso che questi numeri in zona gol mi abbiano aiutato anche a far parte della formazione ideale di tutta la Serie A! Ciò che mi ha fatto più piacere, però, è il fatto di aver aiutato in modo significativo la squadra. Il gol contro l’Hellas Verona è stato vincente, mentre contro la Roma è servito per pareggiare l’1-1, anche se poi alla fine la partita è terminata 2-2. Curioso che siano stati due gol-fotocopia, dagli sviluppi di un calcio d’angolo».

Fonte: Sport Aktuality – Miroslav Antol



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.