Skriniar: «Contro il Milan l’Inter ha lanciato un messaggio! Ora la Juventus»

Articolo di
3 Febbraio 2021, 15:18
Skriniar
Condividi questo articolo

Skriniar – intervistato dal portale slovacco Sport Aktuality – spiega l’importanza dei risultati ottenuti dall’Inter nel mese di gennaio, a partire dai due derby vinti. La maturità del centrale difensivo numero 37 si nota nell’analisi post-Benevento. Di seguito la prima parte della sua lunga intervista

BATTERE TUTTI – Le dichiarazioni di Milan Skriniar, raccolte prima di Inter-Juventus di ieri, rimarcano le ambizioni nerazzurre in Italia: «Sono contento che non solo io ma tutta la squadra stia andando bene. Abbiamo giocato ottime partite e ottenuto vittorie importanti. Ovviamente siamo contenti, ma la stagione è ancora molto lunga. Nelle prossime partite dobbiamo confermare le buone prestazioni e cercare di migliorare ciò che abbiamo fatto finora. Inter-Benevento? È vero che eravamo chiaramente i favoriti prima del fischio iniziale. Anche in questa stagione, tuttavia, in alcune partite simili abbiamo fallito. Questo è anche il motivo per cui siamo contenti che questa volta siamo riusciti a vincere e ottenere i tre punti senza grossi problemi. Per noi non sono importanti solo le partite contro le migliori squadre italiane, ma anche tutte le altre».

SEMPRE DERBY – Skriniar si esalta per la vittoria sulla Juventus di Serie A: «Non solo perché è il Derby d’Italia, ma anche perché l’Inter non batteva la Juventus da molto tempo. È stato un risultato estremamente importante per noi e per i tifosi. Eravamo molto felici dopo quella vittoria. In Coppa Italia sarà un’altra partita-chiave. Inter-Milan di Coppa Italia? Anche quella partita è stata preziosa e importante, anche se in una competizione diversa dal campionato. Tuttavia, questo è stato il nostro messaggio non solo verso il Milan ma anche verso le altre avversarie: siamo qui, pronti a lottare fino alla fine per il nostro posto tra i migliori. Stavamo meglio nel Derby di Milano e l’abbiamo giocato secondo le nostre idee. Abbiamo avuto molte occasioni, ma alla fine è stata una grande partita. Anche perché l’arbitro si è infortunato e ci sono voluti molti minuti di recupero. In cui Christian Eriksen ha tirato una bella punizione, facendoci raggiungere un grande vittoria e il passaggio del turno».

Fonte: Sport Aktuality – Miroslav Antol



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.