Primo Piano

Skriniar: «Contro il Milan l’Inter ha lanciato un messaggio! Ora la Juventus»

Skriniar – intervistato dal portale slovacco Sport Aktuality – spiega l’importanza dei risultati ottenuti dall’Inter nel mese di gennaio, a partire dai due derby vinti. La maturità del centrale difensivo numero 37 si nota nell’analisi post-Benevento. Di seguito la prima parte della sua lunga intervista

BATTERE TUTTI – Le dichiarazioni di Milan Skriniar, raccolte prima di Inter-Juventus di ieri, rimarcano le ambizioni nerazzurre in Italia: «Sono contento che non solo io ma tutta la squadra stia andando bene. Abbiamo giocato ottime partite e ottenuto vittorie importanti. Ovviamente siamo contenti, ma la stagione è ancora molto lunga. Nelle prossime partite dobbiamo confermare le buone prestazioni e cercare di migliorare ciò che abbiamo fatto finora. Inter-Benevento? È vero che eravamo chiaramente i favoriti prima del fischio iniziale. Anche in questa stagione, tuttavia, in alcune partite simili abbiamo fallito. Questo è anche il motivo per cui siamo contenti che questa volta siamo riusciti a vincere e ottenere i tre punti senza grossi problemi. Per noi non sono importanti solo le partite contro le migliori squadre italiane, ma anche tutte le altre».

SEMPRE DERBY – Skriniar si esalta per la vittoria sulla Juventus di Serie A: «Non solo perché è il Derby d’Italia, ma anche perché l’Inter non batteva la Juventus da molto tempo. È stato un risultato estremamente importante per noi e per i tifosi. Eravamo molto felici dopo quella vittoria. In Coppa Italia sarà un’altra partita-chiave. Inter-Milan di Coppa Italia? Anche quella partita è stata preziosa e importante, anche se in una competizione diversa dal campionato. Tuttavia, questo è stato il nostro messaggio non solo verso il Milan ma anche verso le altre avversarie: siamo qui, pronti a lottare fino alla fine per il nostro posto tra i migliori. Stavamo meglio nel Derby di Milano e l’abbiamo giocato secondo le nostre idee. Abbiamo avuto molte occasioni, ma alla fine è stata una grande partita. Anche perché l’arbitro si è infortunato e ci sono voluti molti minuti di recupero. In cui Christian Eriksen ha tirato una bella punizione, facendoci raggiungere un grande vittoria e il passaggio del turno».

Fonte: Sport Aktuality – Miroslav Antol

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh