Setien: “Lautaro Martinez un grande, giocare con Messi un incentivo”

Articolo di
1 Maggio 2020, 09:51
Lautaro Martinez Inter-SPAL
Condividi questo articolo

La “Gazzetta dello Sport” ha intervistato Setien. L’allentatore del Barcellona ha parlato anche di Lautaro Martinez.

OBIETTIVO VERO – Lautaro Martinez è un calciatore importante, un grandissimo giocatore e il Barcellona è sempre interessato ai grandissimi giocatori, ovvio. Ma in questi tempi senza calcio ogni giorno esce un nome diverso. Si parla anche di Neymar”.

PROBLEMI ECONOMICI – “Oggi parlare di mercato è azzardato. La stragrande maggioranza delle società dovrà riadattare i propri budget. Il danno sofferto dal movimento è enorme e sarà necessaria una ristrutturazione profonda. Le grandi cifre spese per un singolo giocatore non saranno più plausibili, almeno a breve termine. Così come diversi giocatori che vogliono andare via non potranno farlo perché in giro non ci sono soldi. Il calcio vive in una bolla che anno dopo anno è cresciuta a dismisura. Un mese e mezzo di crisi ha portato a galla il dramma economico di molti club”.

SCREZI CON MESSI –“Messi non se ne andrà dal Barcellona. Saranno sempre uniti. E’ così e basta. Leo è qui da 20 anni e nessuno potrebbe spiegarsi una situazione di rottura. I conflitti è normale ci siano. Ma si risolvono. In questa relazione c’è grande sentimento, qualcosa che va oltre i soldi e gli interessi. Bisogna fare di tutto perché Messi sia fiancheggiato al meglio e possa continuare a vincere “.

INCENTIVO LEO – “Per questo si parla di Lautaro, che gli piace? Bisogna chiederlo a lui. Tutti i buoni giocatori possono attirare l’interesse del Barcellona. Giocare con Messi rappresenta di sicuro un incentivo enorme“.

Fonte: Filippo Maria Ricci – La Gazzetta dello Sport


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE