Primo Piano

Serie A, torna il pubblico allo stadio? Il sottosegretario Costa: «Ragioniamo»

Una delle principali notizie di oggi è l’apertura al 20% della capienza del Mapei Stadium di Reggio Emilia, per la finale di Coppa Italia Atalanta-Juventus (vedi articolo). Il sottosegretario alla Salute Costa, che aveva fatto l’annuncio, a Sky Sport 24 non esclude un OK pure in Serie A.

SI RIAPRE! – Il 19 maggio Atalanta-Juventus, la finale di Coppa Italia, avrà poco più di quattromila spettatori allo stadio. Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, commenta: «Ritenevo opportuno, in considerazione del fatto del 25% l’11 giugno (per gli Europei, ndr), che fosse utile valutare a eventi antecedenti il pubblico in presenza. La notizia di oggi è buona: l’OK del Governo al pubblico per la finale di Coppa Italia. Ragioniamo sul 20%, da oggi il CTS è al lavoro per definire i protocolli, i flussi, i deflussi e ovviamente la sicurezza di chi parteciperà alla partita. Stiamo lavorando, come Governo, per aumentare le aperture e garantire, al calcio e allo sport, gli eventi in presenza. Quando diamo queste disponibilità diamo un segnale non solo al calcio e allo sport, ma all’intero Paese. C’è bisogno di tornare alla normalità: notizie come queste danno positività per il futuro».

ANCHE IN CAMPIONATO? – Costa parla anche della possibilità di avere il pubblico in Serie A, nelle ultime giornate: «Ragioniamo. Certamente l’obiettivo per la finale di Coppa Italia è importante, e anche per la finale degli Internazionali di tennis del 16 maggio. Credo che giorno dopo giorno, ovviamente valutando i dati dell’epidemia e del piano vaccinale, si stiano creando le condizioni per un ritorno alla normalità».

Dal Pino: «Stadi aperti normalità, fiducia anche per le ultime in Serie A»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh