Primo Piano

Serie A, una regione “sfida” Spadafora: quattro squadre possono allenarsi

La Serie A inizia a muoversi in vista di un possibile ritorno in campo. Quattro squadre da lunedì potranno allenarsi in maniera individuale nei centri sportivi: si tratta di Bologna, Parma, Sassuolo e SPAL, visto che l’Emilia Romagna ha firmato un’ordinanza che va oltre le scelte del Governo e di Spadafora.

L’EMILIA ROMAGNA SFIDA SPADAFORA – Questa l’ordinanza firmata dal presidente dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, che sarà in vigore da lunedì: “È consentita l’attività motoria e sportiva all’aperto come ciclismo, corsa, equitazione, pesca sportiva e caccia di selezione. Anche in questo caso, però, solo in ambito provinciale, in forma individuale e nel rispetto della distanza di sicurezza di due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro negli altri casi.

Via libera anche all’allenamento in forma individuale di atleti professionisti e non professionisti riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato olimpico nazionale italiano, dal Comitato Italiano Paralimpico e dalle rispettive Federazioni, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento in strutture a porte chiuse, anche per gli atleti di discipline sportive non individuali”. Per quanto riguarda la Serie A significa che, da lunedì, Bologna, Parma, Sassuolo e SPAL potranno tornare nei propri centri sportivi. Saranno seguite da altri club?

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh