Serie A, protocollo per la ripresa: ritiri blindati e contatti azzerati – GdS

Articolo di
18 Aprile 2020, 08:44
Appiano Gentile Suning Pinetina Inter
Condividi questo articolo

La Commissione medica della FIGC ha studiato un protocollo per la ripresa dei campionati: oggi il documento verrà inviato al ministro dello sport Speranza per l’approvazione definitiva. Di seguito la notizia riportata dalla “Gazzetta dello Sport”.

RIPRESA SERIE A – Partendo dal presupposto che l’obiettivo principale è assicurare la sicurezza dei giocatori soprattutto nei luoghi più frequentati quindi: centri sportivi, hotel, stadi. Nel protocollo studiato dalla FIGC che oggi sarà inviato al ministro Speranza, saranno definite nel dettaglio le modalità della ripresa riservati in particolare sul gruppo-squadra, dove vanno considerati anche i tecnici, i medici, i fisioterapisti, magazzinieri e altro personale coinvolto (circa 50-70 persone). In una prima fase i giocatori andranno in campo un gruppo alla volta. Nella seconda fase interverrà un altro protocollo con cui verrà “rotto” il gruppo-squadra: “verrà spiegato come ognuno dovrà comportarsi una volta rientrato a casa – continua la rosea -, verranno definiti anche i dettagli relativi a trasferte e spostamenti. I contatti con l’esterno saranno azzerati, sarà come vivere in una bolla”. I ritiri saranno blindati almeno per le prime tre settimane: “pranzo a buffet, e la maggioranza dei club avrà bisogno di strutture esterne a cui appoggiarsi, magari dove sistemare parte dello staff e del personale”.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE