Primo Piano

Serie A, il piano per la ripresa. L’Inter torna a giocare in campo neutro?

La Serie A prova a ripartire. Il DPCM firmato ieri (vedi articolo) esclude gli allenamenti fino almeno al 4 maggio, ma intanto c’è il piano per tornare in campo entro un mese e mezzo. “La Repubblica” indica lo schema prospettato, con l’Inter che potrebbe finire in campo neutro.

IN CAMPO – La Serie A pensa di riprendere entro l’ultimo fine settimana di maggio. L’idea è tornare ad allenarsi appena sarà possibile, ossia da lunedì 4 maggio, e giocare al termine del mese dopo aver fatto la nuova preparazione. Nella prima settimana, come spiega “La Repubblica”, gli allenamenti sarebbero in gruppi di tre giocatori e a rotazione, sulla base della Bundesliga. Si riprenderebbe intorno al 29 maggio, per poi concludere tra fine luglio e il 3 agosto. Ovviamente tutte le partite rimanenti di Serie A (dodici giornate più quattro recuperi) si giocherebbero a porte chiuse, possibile alcune in campo neutro nelle zone più a rischio. Fra queste c’è la Lombardia, con l’Inter che potrebbe essere costretta a riprendere fuori regione. Si complica, invece, la possibilità di portare tutte le squadre a Roma in ritiro e giocare nella zona, ma l’idea non è ancora del tutto scartata. Il 21 aprile ci sarà una videoconferenza con l’UEFA, dove le leghe si coordineranno per i calendari. Da lì la Serie A dovrebbe prendere volto.

Fonte: La Repubblica – Enrico Currò, Franco Vanni

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.