Primo Piano

Serie A, OK del CTS alla FIGC: cambia regola su quarantena di squadra

La Serie A potrà concludersi anche in caso di positività al Coronavirus di giocatori o collaboratori. Secondo quanto rivelato dall’ANSA, il Comitato Tecnico Scientifico ha approvato la modifica sulla quarantena di squadra proposta dalla FIGC. Di seguito i dettagli

GARANZIE – La Serie A, che riprenderà ufficialmente il 20 giugno, da oggi ha garanzie anche sulla sua conclusione. Il Comitato Tecnico Scientifico ha infatti approvato la modifica sulla regola della quarantena di gruppo in caso di singola positività al Coronavirus. Dunque non più quarantena di squadra per due settimane ma isolamento della singola persona, giocatore o collaboratore che sia. Proprio come aveva proposto la FIGC. Al resto della squadra, la mattina della prima partita successiva al rilevamento della positività, verrebbe effettuato un tampone rapido, in modo da stabilire eventuali altri contagi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.