Primo Piano

Serie A, niente pubblico fino a fine stagione: CTS rinvia presenza tifosi

La Serie A dovrebbbe terminare senza la presenza dei tifosi negli stadi. Secondo quanto riporta “Sport Mediaset”, infatti, il Comitato Tecnico Scientifico avrebbe deciso di rinviare la presenza del pubblico (massimo 1000 persone per eventi all’aperto) da maggio a giugno.

BOZZA – Quella che segue è la bozza del decreto legge Covid-19 atteso domani. Il Comitato Tecnico Scientifico avrebbe optato per il rinvio della presenza del pubblico negli stadi da maggio a giugno, confermando la fine della Serie A senza i tifosi: “A decorrere dal 1° giugno 2021, in zona gialla la disposizione di cui al comma 1 si applica anche agli eventi e alle competizioni di livello agonistico e riconosciuti di preminente interesse nazionale con provvedimento del CONI riguardanti gli sport individuali e di squadra (…). La capienza consentita non può essere superiore al 25 per cento di quella massima autorizzata e, comunque, il numero massimo di spettatori non può essere superiore a 1.000 per impianti all’aperto e a 500 per impianti al chiuso. Quando non è possibile assicurare il rispetto delle condizioni di cui al presente articolo, gli eventi e le competizioni sportive, di cui al presente comma, si svolgono senza la presenza di pubblico”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh