Primo Piano

Serie A, la classifica sorride all’Inter di Conte anche dal divano: poche novità

Serie A, la classifica cambia per non cambiare. In attesa di chiudere la 28ª giornata, l’Inter rimane saldamente in vetta. E Conte può dirsi soddisfatto delle nuove distanze tra Milano e Torino

CLASSIFICA SERIE A – Non c’è due senza tre, si dice. Ma all’Inter per questa domenica va benissimo di accontentarsi del due. Il due di Juventus-Benevento (vedi video). Meno piacevole il due di Fiorentina-Milan (vedi articolo) ma sarebbe stato oggettivamente troppo il bis. In attesa dello spettacolo serale offerto da Roma-Napoli ma soprattutto del recupero di Inter-Sassuolo (e Juventus-Napoli!), la classifica in Serie A si aggiorna con nuove distanze. L’Inter guida sempre a quota 65 punti, seguito dal Milan (59) secondo a -6 ma con una partita in più. Terze appaiate a -10 Juventus e Atalanta (55), rispettivamente con 27 e 28 partite giocate. E questo è il dato che interessa principalmente a Conte. Seguono proprio Napoli e Roma, a -15, entrambe a quota 50 prima dello scontro diretto, rispettivamente con 26 e 27 partite giocate. Qualche novità fuori dalla zona UEFA (vedi classifica completa).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button