Primo Piano

Serie A, Dal Pino contro Inter e Juventus: duro discorso in Assemblea

Dal Pino torna a prendersela con l’Inter, poco più di un anno dopo la lite con Steven Zhang in relazione alla partita con la Juventus. E proprio i bianconeri sono l’altro destinatario delle dure parole del presidente della Lega Serie A, in occasione dell’Assemblea di oggi.

UNO CONTRO TANTI – Nel pomeriggio di oggi è andata in scena una nuova Assemblea di Lega, con tutti i venti club di Serie A collegati (vedi articolo). La rivelazione di serata, fatta dal sito “Calcio e Finanza”, riguarda però il presidente di Lega Paolo Dal Pino. Quest’ultimo risulta aver fatto un duro discorso, di circa mezz’ora, con toni molto critici soprattutto verso InterJuventus. A suo avviso i due club, all’insaputa delle altre società, avrebbero spinto per bloccare l’ingresso dei fondi nel calcio italiano (assieme ad AtalantaFiorentinaLazioNapoliVerona) mentre provavano a imbastire la Superlega. Per Dal Pino il comportamento tenuto dalle società “dissidenti” avrebbe minato l’immagine di tutta la Lega Serie A. Da ricordare che, la scorsa settimana (prima che esplodesse la vicenda Superlega), si era diffusa la voce delle sue dimissioni da presidente, poi smentite. In una prossima Assemblea di Lega il tema della Superlega sarà oggetto di discussione.

Fonte: CalcioeFinanza.it – Matteo Spaziante

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh