Sensi: “Inter, non mi aspettavo questo inizio! Conte, una tensione positiva”

Articolo di
28 Luglio 2020, 10:38
Condividi questo articolo

Stefano Sensi, protagonista del Matchday Programme di oggi in vista di Inter-Napoli, ha parlato del suo arrivo in nerazzurro soffermandosi in particolare sull’inizio di stagione. QUI per leggere il testo originale.

ALL’INTERStefano Sensi parla del suo arrivo all’Inter, dell’ottimo inizio di stagione e dell’affetto dei tifosi: «Ho sempre creduto nelle mie potenzialità, ma c’è molta più soddisfazione a guadagnarsi un traguardo come l’Inter un pezzetto dopo l’altro: ti fa capire che te lo sei meritato. L’inizio di stagione? Non mi aspettavo un inizio così soprattutto non mi aspettavo di vedere da subito i tifosi indossare la maglia con il mio nome, non mi era mai successo di sentire così tanto affetto».

CONTE – Stefano Sensi si concentra parlando di Antonio Conte«Il mister con il suo modo di giocare mi ha fatto capire che possono essere adatto per un calcio a 360 gradi. Con lui in panchina aumenta la concentrazione: ti fa vivere la tensione positiva della partita».

CONTRO IL BARCELLONA – Sensi conclude dicendo la sua riguardo la partita di UEFA Champions League contro il Barcellona«Il match del Camp Nou per qualità, intensità e situazioni gioco è stato il quadro perfetto del lavoro che facciamo in settimana».

Fonte: Matchday Programme



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.